LO SPAZIO AMBIENTALE

Lo spazio ambientale è un indicatore per valutare l’impatto sull’ambiente delle attività umane e la sostenibilità degli stili di vita. Per spazio ambientale si intende “il quantitativo di energia, di risorse non rinnovabili, di territorio, acqua, legname e capacità di assorbire inquinamento che può essere utilizzato a livello mondiale o regionale”.

Il calcolo dello spazio ambientale si basa su una valutazione a livello nazionale dell’uso sostenibile delle risorse, che deve essere comparato ad una quantità equa, stabilita a livello mondiale o regionale.

I principi per il calcolo dello spazio ambientale sono essenzialmente:

  1. la capacità di carico degli ecosistemi;

  2. il flusso di risorse naturali nel sistema produttivo comparabile con i ritmi di rinnovabilità;

  3. il diritto di tutti i popoli ad accedere alle risorse globali;

  4. la disponibilità di materie prime.

Le risorse, a loro volta, per il calcolo dello spazio ambientale sono distinte in mondiali, continentali e regionali: